+ 1 (707) 877-4321
+ 33 977-198-888
English
Français
Deutsch
Italiano
Español
Русский
中国
Português
日本

Danza a Mulino de la Galette, olio su tela di Pierre-Auguste Renoir (1841-1919, France)

Compleanno di Winslow Homer, 30% di sconto! Valido:24/02/2017

Spedizione gratuita. Restituzione Tutto il tempo. Vedi i dettagli.

Giclée Belle Arti Pierre-Auguste Renoir , La Pittura A Olio Belle Arti Pierre-Auguste Renoir
Danza a Mulino de la Galette, olio su tela di Pierre-Auguste Renoir (1841-1919, France)
Stampa Con Cornice Belle Arti Pierre-Auguste Renoir , Giclée Belle Arti Pierre-Auguste Renoir

"Danza a Mulino de la Galette"

Pierre-Auguste Renoir - olio su tela - 131 x 175 cm - 1876 - (Musée d'Orsay (Paris, France))

Bal du mulino de la Galette ( comunemente noto come Danza a Le mulino de la Galette ) è un 1876 dipinto di Francese artistPierre-Auguste Renoir . Lo è sede al Musée d'Orsay a parigi ed è uno di Impressionism's più celebre capolavori . La pittura raffigura un tipico Sunday pomeriggio al moulin de la Galette nel quartiere di Montmartre a parigi . Nel tardi 19th secolo , lavorando classe parigini sarebbe vestire e trascorrere del tempo lì che balla , bere , e eatinggalettes nel sera . Come altri opere di Renoir's maturità precoce , Bal du mulino de la Galette è un tipicamente Impressionista istantanea di beni vita . Esso mostra una ricchezza della forma , un fluidità di pennello apoplessia , e un tremolante luce . Da 1879 per 1894 la pittura era in la collezione del pittore francese gustave caillebotte
quando lui morto diventò la proprietà del Francese Repubblica come pagamento per la morte doveri . Da 1896 per 1929 la pittura sospeso nel Musée du Lussemburgo a parigi . Da 1929 esso sospeso nel Musée du louvre fino a quando fu trasferito a il musée d'Orsay nel 1986 . Renoir dipinto un più piccola versione limmagine ( 78 × 114 centimetri ) con lestensione stesso titolo . Questo dipinto è in un collezione privata . Per molti anni è stato proprietà di Giovanni Fieno Whitney . a maggio 17 , 1990 , la sua vedova ha venduto il dipinto per US$78 milioni atSotheby's a new york city a ryoei saito ( saito ryoei ) , l'onorario presidente di manufacturing daishowa carta Società , In giappone . Al momento di vendita , è stato uno dei primi due il più costoso opere d'arte mai venduti , insieme con van Gogh's ritratto del dr . Gachet , che era anche acquistato da saito . Saito causato internazionale indignazione quando lui suggerito nel 1991 che destinati per cremare entrambi i dipinti con lui quando lui morto . Tuttavia , quando Saito e la sua aziende corse a severo finanziario le difficoltà , banchieri che ha tenuto la pittura come collaterale per i prestiti organizzato un riservate vendita attraverso Sotheby's ad una acquirente riservate . Anche se non è noto con certezza , il dipinto è di crede di essere nel mani di uno svizzero collettore . Come di Gennaio 2013 il bal du mulino de la Galette è sesto ( quando aggiustato per l indice dei prezzi al consumo ) sul lista della maggior parte dei quadri costosi mai venduto .



 
Stampa su tela   Riproduzione
Acquista una stampa giclée questa opera d'arte di Pierre-Auguste Renoir Vuoi acquistare una stampa su tela di questa opera d'arte di Pierre-Auguste Renoir ?
WahooArt.com utilizza solo la più moderna ed efficiente tecnologia di stampa sulle nostre tele, basata sul metodo di stampa Giclée. Questa innovativa tecnica di stampa ad alta risoluzione offre stampe durevoli e spettacolari della migliore qualità.
Ordina subito la tua stampa !


  Acquista una Pierre-Auguste Renoir copia fatta a mano Per avere qualcosa di più di una semplice stampa puoi avere una riproduzione fatta a mano di un dipinto di Pierre-Auguste Renoir Grazie ai nostri artisti talentuosi, offriamo dipinti a olio fatti a mano al 100% su vari soggetti e in vari stili

Clicca qui per acquistare una riproduzione ad olio dipinta a mano di quest'opera d'arte di Pierre-Auguste Renoir


Pierre-Auguste Renoir (25 febbraio 1841-3 DICEMBRE 1919) è stato un artista francese che era un pittore di primo piano nello sviluppo dello stile impressionista. Come Celebrator di bellezza, sensualità e soprattutto femminile, è stato detto che "Renoir è il rappresentante finale di una tradizione che viene eseguito direttamente da Rubens a Watteau".

Pierre-Auguste Renoir nasce a Limoges, Haute-Vienne, Francia, figlio di una famiglia operaia. Da ragazzo, ha lavorato in una fabbrica di porcellana dove il suo talento di disegno lo ha portato a essere scelto per dipingere i disegni di fine porcellana. Dipinse anche tende per i missionari stranieri e decorazioni su tifosi prima si iscrive alla scuola d'arte. In quei primi anni, ha spesso visitato il Louvre per studiare i pittori maestri francesi.

Nel 1862 ha iniziato a studiare arte sotto Charles Gleyre a Parigi. Lì conobbe Alfred Sisley, Frédéric Bazille e Claude Monet. A volte durante il 1860, non aveva abbastanza soldi per comprare vernice. Anche se Renoir iniziato a esporre dipinti al Salon di Parigi nel 1864, il riconoscimento non è venuto per altri dieci anni, a causa, in parte, alle turbolenze della guerra franco-prussiana.

Durante la Comune di Parigi nel 1871, mentre dipingeva sulle rive della Senna, alcuni membri di un gruppo comune pensato che fosse una spia, ed erano in procinto di gettarlo nel fiume quando un leader comune, Raoul Rigault, riconosciuto come Renoir l'uomo che lo aveva protetto in una precedente occasione.

Nel 1874, a dieci anni di amicizia con Jules Le Coeur e la sua famiglia finì, e Renoir perso non solo il prezioso supporto ottenuto da parte dell'associazione, ma una generosa accoglienza di rimanere nella loro proprietà nei pressi di Fontainebleau e la sua foresta scenica. Questa perdita di una posizione quadro preferito portato ad un netto cambiamento di soggetti.

Renoir sperimentato la sua fama iniziale quando sei dei suoi quadri appesi alla prima mostra impressionista nel 1874. Nello stesso anno due sue opere sono state esposte con Durand-Ruel a Londra.

Nel 1881, ha viaggiato in Algeria, un paese che associato a Eugène Delacroix, poi a Madrid, per vedere il lavoro di Diego Velázquez. A seguito di tale si reca in Italia per vedere i capolavori di Tiziano a Firenze e le pitture di Raffaello a Roma. Il 15 Gennaio 1882 Renoir incontrò il compositore Richard Wagner nella sua casa di Palermo, Sicilia. Renoir dipinse ritratto di Wagner in soli trentacinque minuti. Nello stesso anno, Renoir convalescenza, per sei settimane in Algeria dopo aver contratto la polmonite, che potrebbe causare danni permanenti al suo sistema respiratorio.

Nel 1883, ha trascorso l'estate a Guernsey, la creazione di quindici dipinti in poco più di un mese. La maggior parte di queste funzionalità Moulin Huet, in una baia di San Martino, Guernsey. Guernsey è una delle Isole del Canale della Manica, e ha un paesaggio molto vario che comprende spiagge, scogliere, baie, foreste e montagne. Questi dipinti sono stati oggetto di una serie di francobolli commemorativi emessi dal Baliato di Guernsey nel 1983.

Mentre vive e lavora a Montmartre, Renoir assunto come modello di Suzanne Valadon, che ha posato per lui (i bagnanti, 1885-87; danza a Bougival, 1883) e molti dei suoi colleghi pittori studiando le loro tecniche, alla fine è diventata una delle pittori più importanti del giorno.

Nel 1887, anno in cui Queen Victoria ha festeggiato il suo Golden Jubilee, e su richiesta del socio della regina, Phillip Richbourg, donò diversi dipinti alla "francese impressionista Paintings" catalogo come un segno della sua fedeltà.

Nel 1890 sposò Aline Victorine Charigot, che, insieme a una serie di amici dell'artista, aveva già servito come modello per Les déjeuner canotiers des colazione dei canottieri, 1881), e con il quale ha già avuto un figlio, Pierre , nel 1885. Dopo il suo matrimonio, Renoir dipinse molte scene della moglie e della vita familiare quotidiana, compresi i loro bambini e la loro infermiera, la cugina di Gabrielle Aline Renard. Il Renoir aveva tre figli, uno dei quali, Jean, è diventato un regista di nota e l'altra, Pierre, è diventato un palcoscenico e attore cinematografico.

Intorno al 1892, Renoir ha sviluppato l'artrite reumatoide. Nel 1907, si è trasferito al clima più caldo di "Les Collettes", una fattoria a Cagnes-sur-Mer, vicino alla costa mediterranea. Renoir dipinse nel corso degli ultimi venti anni della sua vita, anche quando l'artrite severamente limitato il suo movimento, ed era una sedia a rotelle. Ha sviluppato deformità progressive nelle sue mani e anchilosi della sua spalla destra, costringendolo a adattare la sua tecnica pittorica. Si è spesso riferito che nelle fasi avanzate della sua artrite, dipinse avendo un pennello legato alle dita paralizzate, ma questo è sbagliato; Renoir mantenuto la capacità di afferrare un pennello, anche se ha richiesto un assistente di metterlo in mano . La confezione delle sue mani con le bende, evidenti nelle fotografie tardo dell'artista, è servito a prevenire le irritazioni della pelle.

Durante questo periodo ha creato sculture di collaborazione con un giovane artista, Richard Guino, che ha lavorato l'argilla. Renoir anche usato una tela in movimento o un rullino foto, per facilitare dipingere opere di grandi dimensioni con la sua limitata mobilità articolare.

Nel 1919, Renoir ha visitato il Louvre per vedere i suoi quadri appesi con i vecchi maestri. Morì nel villaggio di Cagnes-sur-Mer, Provence-Alpes-Côte d'Azur, il 3 dicembre.
[Biography - Pierre-auguste Renoir - 7Ko]

Pierre-Auguste Renoir (Limoges, 25 febbraio 1841 – Cagnes-sur-Mer, 3 dicembre 1919) è stato un pittore francese, tra i massimi esponenti dell'Impressionismo.

Nato a Limoges (Alta Vienne), sesto dei sette figli di Léonard e Marguerite Merlet, un sarto e un'operaia tessile, visse dall'età di tre anni a Parigi: nonostante l'interesse per la musica, il padre lo indirizzò alla decorazione della porcellana, campo nel quale egli diede buona prova delle sue abilità. Il padre, nella speranza che diventasse un buon artigiano, gli permise di seguire dei corsi serali di disegno.

Grazie all'aiuto del maestro Charles Gleyre, fu ammesso nel 1862 all'Ecole des Beaux-Arts: qui conobbe Alfred Sisley, Frédéric Bazille e Claude Monet, con i quali iniziò presto a recarsi a Fontainebleau per dipingere en plein air.

Grazie a Esmeralda che danza, un'opera poi perduta (forse distrutta dall'artista stesso), nel 1864 fu ammesso al Salon: nonostante le successive commissioni ricevute, non era però in grado di mantenersi autonomamente.

Nel 1870 partecipò al conflitto franco–prussiano. Nel 1873 insieme ad altri pittori creò la Società anonima cooperativa di artisti, pittori, scultori, incisori, etc. che nel 1874 organizzò la prima esposizione degli impressionisti presso lo studio del fotografo Nadar.

Tra il 1874 ed il 1877, pur in difficoltà economiche, si dedicò assiduamente alla pittura: risalgono a questi anni alcuni tra i suoi capolavori, come Bal au moulin de la Galette e Nudo al sole.

Risollevate le sue finanze, grazie alla vendita delle sue opere, nel 1881 viaggiò in Algeria e in Italia: qui rimase colpito dai dipinti di Raffaello e dagli affreschi di Pompei.

Nel 1890 si sposò con Aline Charigot, dalla quale ebbe 3 figli: Pierre (1885), Jean (1894) e Claude (1901). Nel 1900 venne insignito del titolo di Cavaliere della Legion d'Onore.

A causa dei frequenti attacchi di reumatismi, si trasferì nel sud della Francia, per trovare un clima più mite: la sua ultima residenza, a Cagnes-sur-Mer, è ora un museo. Per l'aggravarsi delle sue condizioni (era stato colpito da artrite reumatoide alle mani e ai piedi), fu costretto alla sedia a rotelle: continuò tuttavia a dipingere, facendosi legare un pennello alla mano più ferma.

Morì il 3 dicembre 1919, a 78 anni, in seguito a una polmonite: aveva appena terminato Le bagnanti.

I dipinti di Renoir sono notevoli per la loro luce vibrante e il colore saturo, che spesso mettono a fuoco persone riprese in situazioni intimistiche. Il nudo femminile è uno dei soggetti primari. Nel caratteristico stile impressionista, Renoir ha suggerito i particolari di una scena con liberi e veloci tocchi di colore, di modo che le sue figure si fondono morbidamente tra di loro e con lo sfondo.

I suoi lavori giovanili mostrano l'influenza del colorismo di Eugène Delacroix e la luminosità di Camille Corot. Renoir ammirava anche il realismo di Gustave Courbet e di Édouard Manet: il suo lavoro infatti riprende da loro l'uso del nero come colore. Un altro pittore notevolmente stimato da Renoir era François Boucher.

Un bell'esempio delle prime opere di Renoir, nonché prova dell'influenza esercitata del realismo di Courbet, è Diana, del 1867. Il soggetto è chiaramente mitologico; il lavoro è eseguito in studio, la figura attentamente osservata, modellata solidamente e posta artificiosamente in un paesaggio inventato. Nonostante l'opera sia un lavoro "studentesco", si può già notare l'intensa risposta personale dell'artista alla sensualità femminile. La modella era Lise Tréhot, allora compagna dell'artista e ispiratrice di un certo numero di sue opere.

Verso la fine del 1860, tramite la pratica dell'en plein air (all'aria aperta), assieme al suo amico Claude Monet, Renoir scoprì che il colore delle ombre non è marrone o nero, bensì corrisponde al colore riflesso dagli oggetti che le circondano. Avendo lavorato insieme, parecchie opere dei due artisti si possono analizzare in parallelo come, per esempio, La Grenouillère (1869).

Uno dei più noti dipinti impressionisti di Renoir è il Ballo al Moulin de la Galette, (Le Bal au Moulin de la Galette), del 1876. Viene rappresentata una scena all'aperto, affollata di gente in un ballo popolare nel giardino di Butte Montmartre, vicino all'abitazione dell'artista.

Le opere della sua prima maturità sono come istantanee di vita reale di genere impressionista, piene di colore e scintillanti di luce.

Dalla metà del 1880, tuttavia, Renoir ruppe con il movimento, per applicare ai ritratti e alle figure una tecnica più disciplinata e più convenzionale, specialmente per quanto riguardava le donne, ad esempio nelle Bagnanti, dipinte tra il 1884 e il 1887.

Durante il viaggio in Italia del 1881, la visione dei dipinti di Raffaello e degli altri maestri del Rinascimento, lo convinse che era sulla strada sbagliata e per diversi anni, in seguito, dipinse in uno stile più severo, nel tentativo di ritornare al classicismo. Questo a volte viene denominato il suo "periodo di Ingres", per il modo in cui si è concentrato sulla linea e ha dato risalto ai contorni delle figure.

Dopo il 1890, tuttavia, Renoir cambiò nuovamente direzione, rinviando all'uso di un colore sottilmente tratteggiato che dissolveva i profili, come nei suoi lavori giovanili. Da questo periodo in avanti si concentrò particolarmente sui nudi monumentali e, influenzato dalle opere di Alfred Dehodencq, sulle scene domestiche, di cui esempi sono Ragazze al piano (1892) e Grandes Baigneuses (1918-1919).

Gli ultimi nudi dipinti sono i più tipici e riusciti del Renoir maturo, noto per la sua preferenza di corpi femminili ben in carne.

Artista prolifico, Renoir ha eseguito in tutto oltre mille dipinti. Il suo stile, caldo e sensuale, ha permesso alle sue opere di essere tra quelle più note e frequentemente riprodotte nella storia dell'arte. Era nota la sua avversione per Van Gogh e per Gauguin, mentre è noto che, negli ultimi anni, si fosse affezionato particolarmente a Modigliani, che riceveva spesso in visita nel suo studio e che lo seguì nella tomba dopo neanche due mesi. Renoir morì il 3 dicembre del 1919, ucciso da un'infezione polmonare. Aveva lavorato fino all'ultimo alle sue Bagnanti, con i pennelli legati alle dita ormai rattrappite. Venne sepolto a Essoyes, paese natale dell'adorata moglie Aline, morta qualche anno prima.

A Jean, il secondogenito di Renoir divenuto uno dei maestri della cinematografia mondiale (Nanà, La grande illusione, Il fiume, ecc.) si devono non solo i ricordi "gastronomici" della madre Aline, ma molti aneddoti raccontatigli dal padre in persona che hanno contribuito ad aumentare la fama del pittore (raccontati nel libro Renoir, mio padre).

A partire dagli anni di studio all'atelier di Gleyre (a quest'ultimo che, con accento tedesco da operetta, gli rimproverò di dipingere per divertimento, Renoir avrebbe risposto: "Per forza! Se non mi divertissi, non dipingerei!"), per poi proseguire all'incontro con Aline e alle sedute di posa con lei, quando Renoir gettava il pennello e rimaneva a guardarla esclamando: "Perché stancarsi, quando ciò che vorrei realizzare esiste già?", per poi passare a frasi che parafrasavano il suo modo di dipingere ("La vita è un mazzo di fiori rossi") o a "frecciate" contro pittori che non stimava (a proposito della partenza dell'odiato Gauguin per i tropici, avrebbe esclamato, scuotendo il capo: "Si può dipingere anche a Batignolles"). Infine, non mancano frasi sull'educazione sentimentale ("Le sciocchezze si fanno solo da giovani"), al giovane Modigliani a proposito di un nudo dipinto ("Le vedi quelle natiche? Le ho toccate ed accarezzate per giorni..."), o le "ultime parole famose" pronunciate la sera prima di morire: "Forse adesso incomincio a capire qualcosa".

[Biography - Pierre-auguste Renoir - 9Ko]
Pierre-Auguste Renoir (US /rɛnˈwɑr/ or UK /ˈrɛnwɑr/ French: [pjɛʁ oɡyst ʁənwaʁ] 1841-1919) was a French artist who was a leading painter in the development of the Impressionist style. As a celebrator of beauty, and especially feminine sensuality, it has been said that "Renoir is the final representative of a tradition which runs directly from Rub...
[Biography - Pierre-Auguste Renoir - 11Ko]
Pierre-Auguste Renoir (February 25, 1841-December 3, 1919) was a French artist who was a leading painter in the development of the Impressionist style. As a celebrator of beauty, and especially feminine sensuality, it has been said that "Renoir is the final representative of a tradition which runs directly from Rubens to Watteau". Pierre-Auguste Re...
[Biography - Pierre-auguste Renoir - 6Ko]
Pierre Auguste Renoir is not only one of the founders of Impressionism, but also one of the most remembered. It was while he was attending the studio of Charles Gleyre that Renoir decided to make this break from conventional painting. Then modern painting portrayed the world in an idealized light, something that Renoir didn’t agree with. From this ...
[Page - Pierre-Auguste Renoir - 4Ko]
L'histoire de Renoir – né à Limoges, pays des maçons, des potiers et des émailleurs – a moins d'importance encore que celle de Cézanne, car il ne semble pas avoir lutté pour découvrir son innocence. Il n'a peut-être rien eu, ou presque rien, à éliminer de factice. Il n'a pas retranché sans cesse, comme Cézanne, mais plutôt constamment ajouté. L'heu...
[Page - Pierre-Auguste Renoir - 18Ko]
Pierre-Auguste Renoir (Février 25, 1841-Décembre 3, 1919) était un artiste français qui était un peintre de premier plan dans le développement du style impressionniste. En tant que celebrator de la beauté et la sensualité féminine en particulier, il a été dit que «Renoir est le dernier représentant d'une tradition qui va directement de Rubens à Wat...
[Biography - Pierre-auguste Renoir - 8Ko]
Pierre-Auguste Renoir dit Auguste Renoir, né à Limoges le 25 février 1841 et mort au domaine des Collettes à Cagnes-sur-Mer le 3 décembre 1919, est l'un des plus célèbres peintres français. Membre à part entière du groupe impressionniste, il évolue dans les années 1880 vers un style plus réaliste sous l'influence de Raphaël. Il fut peintre de nus, ...
[Biography - Pierre-auguste Renoir - 15Ko]
Pierre-Auguste Renoir (25. Februar 1841-3 Dezember 1919) war ein Künstler, der Französisch ein führender Maler in der Entwicklung der impressionistischen Stil war. Als Feier der Schönheit, und vor allem weiblicher Sinnlichkeit, hat man gesagt, dass "Renoir der letzte Vertreter einer Tradition, die läuft direkt von Rubens bis Watteau ist". Pierre-Au...
[Biography - Pierre-auguste Renoir - 7Ko]
Pierre-Auguste Renoir [pjɛːʁ oˈgyst ʁəˈnwaːʁ] (* 25. Februar 1841 in Limoges, Limousin † 3. Dezember 1919 in Cagnes-sur-Mer, Côte d'Azur, oft nur Auguste Renoir genannt) war ein französischer Maler des Impressionismus. Renoir wurde als Kind einer Familie der Arbeiterklasse geboren. Sein Vater war Schneider und seine Mutter Zuschneiderin. Als Pierr...
[Biography - Pierre-auguste Renoir - 8Ko]
Pierre-Auguste Renoir (25 febrero 1841 a 3 diciembre 1919) fue un artista francés que fue un pintor destacado en el desarrollo del estilo impresionista. Como celebrante de la belleza y la sensualidad femenina en particular, se ha dicho que "Renoir es el representante final de una tradición que se ejecuta directamente desde Rubens a Watteau". Pierre...
[Biography - Pierre-auguste Renoir - 8Ko]
Pierre Auguste Renoir (25 de febrero de 1841 - 3 de diciembre de 1919), es uno de los más célebres pintores franceses. No es fácil clasificarlo: perteneció a la escuela impresionista, pero se separó de ella rápidamente por su interés por la pintura de cuerpos femeninos sobre los paisajes. El pintor Rafael tuvo una gran influencia en él. [cita reque...
[Biography - Pierre-auguste Renoir - 8Ko]
Пьер Огю́ст Ренуа́р (фр. Pierre-Auguste Renoir 25 февраля 1841, Лимож - 2 декабря 1919, Кань-сюр-Мер) - французский живописец, график и скульптор, один из основных представителей импрессионизма. Ренуар известен в первую очередь как мастер светского портрета, не лишённого сентиментальности он первым из импрессионистов снискал успех у состоятельных...
[Biography - Pierre-Auguste Renoir - 9Ko]
Пьер-Огюст Ренуар (25 февраля 1841 по 3 декабря, 1919), французский художник, который был ведущим художником в развитии импрессионистов стиля. В Селебратор красоты, и особенно женской чувственности, было сказано, что "Ренуар является окончательным представителем традиции, которая работает непосредственно с Рубенсом для Ватто". Пьер-Огюст Ренуар род...
[Biography - Pierre-auguste Renoir - 1Ko]
皮埃尔-奥古斯特· 雷诺阿(Pierre-Auguste Renoir,1841年2月25日-1919年12月3日)是一位著名的法國畫家,也是印象派發展史上的領導人物之一。他的畫風承襲彼得· 保羅· 魯本斯與讓-安東尼· 華托的傳統,對於女性形體的描繪特別著名。 皮埃尔-奥古斯特· 雷诺阿出生於法國上維埃納省利摩日的一個工人階級的家庭之中。童年時期的雷诺阿,曾在一家瓷器工廠工作,而雷诺阿的繪畫才能使他得到了繪製瓷器的差事。而在他進入美術學校之前,還有受外國傳教士的委託,繪畫室內的裝飾物和裝飾扇子的經歷。在這個時期,他還去參觀羅浮宮學習法國有名畫家的各種技法。 1862年,雷诺阿前往巴黎,在查爾斯· 格萊爾門下開始學習美術...
[Biography - Pierre-Auguste Renoir - 4Ko]
皮埃尔· 奥古斯特· 雷诺阿(2月25日,1841年,1919年12月3日)是法国艺术家,谁是领先的画家,印象派风格的发展。由于美,尤其是女性的淫荡celebrator,它已经表示,“雷诺阿是一个传统的运行直接从鲁本斯华托的最后代表”。 皮埃尔· 奥古斯特· 雷诺阿出生在利摩日,上维埃纳省,法国,一个工人阶级家庭的孩子。作为一个男孩,他在他的绘画才能使他被选为画上精美的瓷器设计的瓷器厂工作。他还画上球迷的外国传教士和装饰帷之前,他在艺术学校就读。在早年,他经常参观卢浮宫研究的法国绘画大师。 在1862年,他开始在巴黎下查尔斯Gleyre学习艺术。在那里,他会见,弗雷德里克Bazille阿尔弗雷德· 西斯莱,莫奈。在19世纪60年代的...
[Biography - Pierre-auguste Renoir - 3Ko]
Pierre-Auguste Renoir (25 de fevereiro de 1841, 03 dezembro de 1919) foi um artista francês que era um pintor de vanguarda no desenvolvimento do estilo impressionista. Como celebrante da beleza e sensualidade feminina, especialmente, foi dito que "Renoir é o representante final de uma tradição que roda diretamente do Rubens de Watteau". Pierre-Augu...
[Biography - Pierre-auguste Renoir - 7Ko]
Pierre-Auguste Renoir (Limoges, 25 de fevereiro de 1841 — Cagnes-sur-Mer, 3 de dezembro de 1919) foi um dos mais célebres pintores franceses e um dos mais importantes nomes do movimento impressionista. Desde o princípio sua obra foi influenciada pelo sensualismo e pela elegância do rococó, embora não faltasse um pouco da delicadeza de seu ofício an...
[Biography - Pierre-auguste Renoir - 9Ko]
ピエール=オーギュスト(オギュスト)・ルノワール(Pierre-Auguste Renoir発音例、1841年2月25日 - 1919年12月3日)は、フランスの印象派の画家である。後期から作風に変化が現れ始めたので、まれにポスト印象派の画家とされることもある。 風景画、花などの静物画もあるが、代表作の多くは人物画である。初期にはアングル、ドラクロワなどの影響を受け、モネらの印象主義のグループに加わるが、後年は古典絵画の研究を通じて画風に変化が見られ、晩年は豊満な裸婦像などの人物画に独自の境地を拓いた。日本など、フランス国外でも人気の高い画家である。 長男のピエールは俳優、次男のジャンは有名な映画監督である。 ルノワールは1841年2月25日、フランス中南部のリモージュにて生まれる。7人兄弟...
[Biography - Pierre-Auguste Renoir - 4Ko]
ピエール=オーギュスト· ルノワール(1841年2月25日 - 1919年12月3日)は印象派スタイルの開発で主導的な画家であったフランス人アーティストであった。美しさ、特に女性の官能の祝賀会の参加者として、それは "ルノワールはルーベンスからヴァトーに直接実行される伝統の最後の代表である"と言われています。 ピエール=オーギュスト· ルノワールは、リモージュ、オート=ヴィエンヌ県、フランス、労働者階級の家族の子に生まれました。男の子として、彼は描画の才能は素晴らしい中国にデザインをペイントするために選択されている彼に導いた磁器工場で働いていた。彼は美術学校に入学する前に、彼はまた、ファンに海外の宣教師や装飾用の壁掛けを描いた。これらの初期の数年間、彼はしばしばフラン...
[Biography - Pierre-auguste Renoir - 4Ko]

 

 

WahooArt.com - Pierre-Auguste Renoir
Arts & Entertainment > Hobbies & Creative Arts > Artwork
A-8XYRLQ----IT-
Danza a Mulino de la Galette, olio su tela di Pierre-Auguste Renoir (1841-1919, France)
/Art.nsf/O/8XYRLQ/$File/Pierre-auguste-Renoir-Dance-at-Moulin-de-la-Galette.JPG
Bal du mulino de la Galette ( comunemente noto come Danza a Le mulino de la Galette ) è un 1876 dipinto di Francese artistPierre-Auguste Renoir . Lo è sede al Musée d'Orsay a parigi ed è uno di Impressionism's più celebre capolavori . La pittura raffigura un tipico Sunday pomeriggio al moulin de la Galette nel quartiere di Montmartre a parigi . Nel tardi 19th secolo , lavorando classe parigini sarebbe vestire e trascorrere del tempo lì che balla , bere , e eatinggalettes nel sera . Come altri opere di Renoir's maturità precoce , Bal du mulino de la Galette è un tipicamente Impressionista istantanea di beni vita . Esso mostra una ricchezza della forma , un fluidità di pennello apoplessia , e un tremolante luce . Da 1879 per 1894 la pittura era in la collezione del pittore francese gustave caillebotte ; quando lui morto diventò la proprietà del Francese Repubblica come pagamento per la morte doveri . Da 1896 per 1929 la pittura sospeso nel Musée du Lussemburgo a parigi . Da 1929 esso sospeso nel Musée du louvre fino a quando fu trasferito a il musée d'Orsay nel 1986 . Renoir dipinto un più piccola versione limmagine ( 78 × 114 centimetri ) con lestensione stesso titolo . Questo dipinto è in un collezione privata . Per molti anni è stato proprietà di Giovanni Fieno Whitney . a maggio 17 , 1990 , la sua vedova ha venduto il dipinto per US$78 milioni atSotheby's a new york city a ryoei saito ( saito ryoei ) , l'onorario presidente di manufacturing daishowa carta Società , In giappone . Al momento di vendita , è stato uno dei primi due il più costoso opere d'arte mai venduti , insieme con van Gogh's ritratto del dr . Gachet , che era anche acquistato da saito . Saito causato internazionale indignazione quando lui suggerito nel 1991 che destinati per cremare entrambi i dipinti con lui quando lui morto . Tuttavia , quando Saito e la sua aziende corse a severo finanziario le difficoltà , banchieri che ha tenuto la pittura come collaterale per i prestiti organizzato un riservate vendita attraverso Sotheby's ad una acquirente riservate . Anche se non è noto con certezza , il dipinto è di crede di essere nel mani di uno svizzero collettore . Come di Gennaio 2013 il bal du mulino de la Galette è sesto ( quando aggiustato per l indice dei prezzi al consumo ) sul lista della maggior parte dei quadri costosi mai venduto .
Pierre-Auguste Renoir
olio su tela
olio su tela
-- -- -- -- -- -