+ 1 (707) 877-4321
+ 33 977-198-888
English
Français
Deutsch
Italiano
Español
Русский
中国
Português
日本

Tempo trafitto, olio su tela di Rene Magritte (1898-1967, Belgium)

Compleanno di Winslow Homer, 30% di sconto! Valido:24/02/2017

Spedizione gratuita. Restituzione Tutto il tempo. Vedi i dettagli.

Copia Pittura Belle Arti Tempo Trafitto, Olio Su Tela Di Rene Magritte , La Pittura A Olio Belle Arti Rene Magritte
Tempo trafitto, olio su tela di Rene Magritte (1898-1967, Belgium)
Copia Pittura Belle Arti Rene Magritte , Stampa Con Cornice Belle Arti Rene Magritte

"Tempo trafitto"

Rene Magritte - olio su tela - 147 x 99 cm - 1938 - (Art Institute of Chicago (Chicago, United States))

tempo trafitto ( La Durée poignardée , 1938 ) è un olio su tela dipinto di il belga surrealista rené magritte . Lo è parte di costante raccolta di larte Istituto di chicago ed è generalmente sullo schermo nel museum's new modern Ala . La pittura era uno di molti fatto per surrealista patrono e sostenitore magritte edward james . Questo era il secondo pittura consegnato a james per i suoi Londra sala da ballo . Fece questo dipinto per i suoi moglie chi è morto da un scappa treno a londra . Lei scattato sul tracce , presto essere colpito del in corso treno . Il primo è stato il ritratto di james , Non essere riprodotto . tempo trafitto è stata acquistata del Arte Istituto da james nel 1970 quando lui era raccolta capitale costruire la sua surrealista scultura da giardino las Pozas . La pittura raffigura un " Nero Cinque " locomotiva sporgente fuori un camino , a pieno vapore , in un vuoto camera . Sopra il mantlepiece è un alto specchio . Solo il orologio e una candela in piedi su il mantlepiece siamo riflessa nel specchio , suggerendo che vi siamo nessuno dei due persone né mobili il camera . Il titolo del dipinto si traduce in Inglese letteralmente come " In corso Tempo Stabbed di un Pugnale " e magritte è stato riferito, infelice con lestensione generalmente accettato traduzione di " tempo trafitto " . Magritte sperato che james avrebbe appendere la pittura al base del la sua scala in modo che il treno sarebbe " pungere " ospiti sul loro salita al sala da ballo . James invece ha scelto appendere la pittura sopra il suo camino . Magritte descritto la sua motivazione per questo pittura : " Ho deciso dipingere l immagine di un locomotiva . . . In ordine per il suo mistero essere evocato , un'altra subito familiare senza mystery—the immagine di un sala da pranzo fireplace—was congiunto . "



 
Stampa su tela   Riproduzione
Acquista una stampa giclée questa opera d'arte di Rene Magritte Vuoi acquistare una stampa su tela di questa opera d'arte di Rene Magritte ?
WahooArt.com utilizza solo la più moderna ed efficiente tecnologia di stampa sulle nostre tele, basata sul metodo di stampa Giclée. Questa innovativa tecnica di stampa ad alta risoluzione offre stampe durevoli e spettacolari della migliore qualità.
Ordina subito la tua stampa !


  Acquista una Rene Magritte copia fatta a mano Per avere qualcosa di più di una semplice stampa puoi avere una riproduzione fatta a mano di un dipinto di Rene Magritte Grazie ai nostri artisti talentuosi, offriamo dipinti a olio fatti a mano al 100% su vari soggetti e in vari stili

Clicca qui per acquistare una riproduzione ad olio dipinta a mano di quest'opera d'arte di Rene Magritte

René François Ghislain Magritte (Lessines, 21 novembre 1898 – Bruxelles, 15 agosto 1967) è stato un pittore belga.

Insieme a Paul Delvaux è considerato il maggiore esponente del Surrealismo in Belgio, e uno dei più originali esponenti europei dell'intero movimento. Dopo inizi vicini al Cubismo ed al Futurismo, il suo stile s'incentrò su una tecnica raffigurativa accuratissima basata sul trompe l'oeil, alla pari di Salvador Dalí e di Delvaux, ma senza il ricorso alla simbologia di tipo paranoide del primo o di tipo erotico-anticheggiante del secondo. In passato si è usato ridurre parte dell'opera magrittiana ad una semplice interpretazione psicologica secondo la quale alcune delle sue opere, quelle in cui i volti sono coperti da lenzuola, sono da collegare direttamente allo shock avuto dal pittore a tredici anni, quando vide recuperare il cadavere della madre suicida in un fiume, coperta appunto da un panno attorno alla testa. Ma René Magritte, detto anche "le saboteur tranquille" per la sua capacità di insinuare dubbi sul reale attraverso la rappresentazione del reale stesso, non avvicina il reale per interpretarlo, né per ritrarlo, ma per mostrarne il Mistero in-definibile. Intenzione del suo lavoro è alludere al Tutto come Mistero e non definirlo.


Biografia

Nato a Lessines, Belgio, nel 1898, il padre Léopold Magritte era un mercante. Da giovane si trasferisce più volte con la famiglia: nel 1910, all'età di 12 anni, si trasferiscono a Châtelet, dove sua madre Adeline due anni dopo, nel 1912, morirà gettandosi nel fiume Sambre; fu ritrovata annegata, con la testa avvolta dalla camicia da notte; questo fatto rimase particolarmente impresso in alcuni dipinti come L'histoire centrale, Les amants e "le fantasticherie del passeggiatore solitario".

Con il padre e i due fratelli si trasferisce nuovamente, questa volta a Charleroi, per allontanare il dolore della tragedia. Dopo gli studi classici, René volge i suoi interessi alla pittura. Nel 1916 si iscrive all'Accademia di Belle Arti di Bruxelles, città dove la famiglia si trasferisce nel 1918.

Inizia ad interessarsi alle ricerche futuriste, conosciute attraverso Pierre Floquet; nel 1919 espone la sua prima tela, Trois Femmes, presso la Galerie Giroux.

Nel 1922 si sposa con Georgette Berger, che aveva conosciuto nel 1913, quando aveva quindici anni. Nel 1923 vende il suo primo dipinto, il ritratto della cantante Evelyn Brélin, e nel frattempo inizia a lavorare come grafico, principalmente nel design di carta da parati.

I suoi inizi di pittore si muovono nell'ambito delle avanguardie del Novecento, assimilando influenze dal cubismo e dal futurismo. Secondo quanto affermato da lui stesso in un suo scritto, la svolta surrealista avviene con la scoperta dell'opera di Giorgio De Chirico, dalla quale viene profondamente colpito, in particolare dalla visione del quadro Canto d'amore, nel quale compare sul lato di un edificio la testa enorme di una statua greca ed un gigantesco guanto di lattice.

Nel 1925 entra nel suo periodo surrealista con l'adesione al gruppo surrealista di Bruxelles, composto da Camille Goemans, Marcel Lecomte e Paul Nougé, e dipinge il primo quadro surrealista, Le Jockey perdu, mentre lavora a diversi disegni pubblicitari.

Nel 1926 prende contatto con André Breton, leader del movimento surrealista, che lo colpì al punto di affermare "I miei occhi hanno visto il pensiero per la prima volta", e l'anno successivo si tiene la sua prima mostra personale, presso la galleria Le Centaure di Bruxelles, nella quale Magritte espone ben sessantuno opere; successivamente si trasferisce con la moglie a Perreux-sur-Marne, nei pressi di Parigi nel 1928.

Nel 1940, per timore dell'occupazione tedesca, si trasferisce con la moglie nel sud della Francia, a Carcassonne. In questi anni sperimenta un nuovo stile pittorico, detto alla Renoir o solare, che porta avanti sino al 1947.

Inizia il periodo vache, una sorta di parodia del fauvismo.

Dopo un ultimo lungo viaggio fra Cannes, Montecatini e Milano, avvenuto nel 1966, muore il 15 agosto dell'anno successivo a Bruxelles.


Stile e tecnica

Magritte dipinge con una tecnica di illusionismo di ordine onirico, egli illustra, ad esempio, oggetti e realtà assurde: un paio di scarpe che si tramutano nelle dita di un piede o un paesaggio simultaneamente nella parte inferiore notturno e in quella superiore diurno, ricorrendo a tonalità fredde, ambigue, antisentimentali quali quelle del sogno. Scopo dei suoi enigmatici quadri: creare nell'osservatore un "cortocircuito" visivo.

Magritte è l'artista surrealista che, più di ogni altro, gioca con spostamenti del senso utilizzando sia accostamenti inconsueti che deformazioni irreali. Del tutto estraneo al suo metodo è l'automatismo psichico, la sua pittura non vuole far emergere l'inconscio dell'uomo, ma svelare i lati misteriosi dell'universo. Questo il tema attraverso il quale lo stile svela tratti affini alla Metafisica: il suo periodo surrealista inizia con la scoperta delle opere di Giorgio De Chirico. Da qui il bisogno di creare universi fantastici e misteriosi e pitture sulla natura basate su contenuti apparentemente indecifrabili ed enigmatici.

I suoi quadri suggeriscono uno stile da illustratore, ( da giovane lavorò come disegnatore di carta da parati, esperienza che gli servì probabilmente a maturare un tratto freddo e impersonale) di connotazione quasi infantile. Essi conservano volutamente un aspetto pittorico, senza alcuna ricerca di illusionismo fotografico. In questo si ravvisa una delle costanti poetiche di Magritte: tradurre in immagine l'insanabile distanza che separa la realtà dalla rappresentazione. Il surrealismo scaturisce a volte esattamente dal cortocircuito che egli opera tra i due termini. In altri quadri invece il rapporto tra immagine naturalistica e realtà si svolge in soluzioni pittoriche dove il quadro nel quadro ha identico aspetto della realtà che rappresenta, al punto da confondersi in essa.

Nel 1928 dipinge Ceci n'est pas une pipe, simbolo dell'enigmatico modo di intendere l'arte, due dipinti di pipe di diverse dimensioni unite in una traccia di insieme misteriosa.

Di notevole suggestione poetica i suoi "accostamenti" o le sue "metamorfosi" in cui combina, nel medesimo quadro, cieli diurni e paesaggi notturni; accosta, sospesi nel cielo, una nuvola ed un enorme masso di pietra; trasforma gli animali in foglie o in pietra.

Uno dei suoi quadri icona è il grande occhio spalancato nel cielo, o al contrario il cielo che si specchia nell'organo della vista, intitolato Falso specchio, piaciuto talmente a Luis Buñuel da riprenderlo come scena madre nel suo film Un chien andalou.

Il suo surrealismo è dunque uno sguardo molto lucido e sveglio sulla realtà che lo circonda, dove non trovano spazio né il sogno né le pulsioni inconsce. Unico desiderio quello di "sentire il silenzio del mondo", come egli stesso scrisse. Il surrealismo di Magritte si colloca agli antipodi di quello di Dalí mancandovi qualsiasi esasperazione onirica o egocentrica.

[Biography - Rene Magritte - 10Ko]
René François Ghislain Magritte (21 November 1898 - 15 August 1967) was a Belgian surrealist artist. He became well known for a number of witty and thought-provoking images. His intended goal for his work was to challenge observers' preconditioned perceptions of reality and force viewers to become hypersensitive to their surroundings. Magritte was ...
[Biography - Rene Magritte - 7Ko]
René François Ghislain Magritte, né le 21 novembre 1898 à Lessines en Belgique, dans le Hainaut, et mort à Bruxelles le 15 août 1967, était un peintre surréaliste belge. Biographie Enfance René Magritte est le fils de Léopold Magritte, tailleur, et d'Adeline Bertinchamps, modiste. La famille s'installe en 1900 à Gilly, où naissent ses deux frères R...
[Biography - Rene Magritte - 1Ko]
René François Ghislain Magritte (* 21. November 1898 in Lessines in der wallonischen Provinz Hennegau, Belgien &dagger 15. August 1967 in Brüssel) war ein belgischer Maler des Surrealismus. René Magritte hatte zwei Brüder, Raymond, 1900 geboren, und Paul, 1902 geboren. 1910 zog die Familie Magrittes nach Châtelet, wo René Magritte im Alter von zw...
[Biography - Rene Magritte - 12Ko]
René François Ghislain Magritte (n. 21 de noviembre de 1898, en Lessines, Bélgica - 15 de agosto de 1967, en Bruselas, Bélgica) fue un pintor surrealista belga. Conocido por sus ingeniosas y provocativas imágenes, pretendía con su trabajo cambiar la percepción precondicionada de la realidad y forzar al observador a hacerse hipersensitivo a su entor...
[Biography - Rene Magritte - 6Ko]
Рене́ Франсуа́ Гисле́н Магри́тт (фр. René François Ghislain Magritte, 1898—1967) — бельгийский художник-сюрреалист. Известен как автор остроумных и вместе с тем поэтически загадочных картин. Магритт родился 21 ноября 1898 г. в маленьком городке Лессине, в Бельгии. Детство и юность провёл в небольшом промышленном городе Шарлеруа. Жизнь была тяжёлой....
[Biography - Rene Magritte - 6Ko]
勒內·弗朗索瓦·吉兰·馬格里特(René François Ghislain Magritte,1898年11月21日-1967年8月15日)是比利時的超現實主義畫家,畫風帶有明顯的符號語言,如《戴黑帽的男人》。他影響了今日許多插畫風格。 他出生於埃諾省萊西納,是裁縫父親利奥波德·馬格里特(Léopold Magritte)的長子,母親則做女帽的銷售。童年時常常搬家,10歲時就開始學畫,1912年母親投河(桑布爾河)自殺,原因不明。當其母親的屍體被撈上來時,他當時在場,母親浮屍時被衣飾覆蓋著臉部在他腦海中留下深刻印象,這令他在1927年至1928年所的畫的人物也是被衣布覆蓋著臉孔,包括《愛人》(Les Amants),但他本人並不喜歡這個解釋。他青年時在布魯塞爾的比利时皇家美术学院就學兩年,...
[Biography - Rene Magritte - 2Ko]
René François Ghislain Magritte (Lessines, 21 de Novembro de 1898 ― Bruxelas, 15 de Agosto de 1967) foi um dos principais artistas surrealistas belgas, ao lado de Paul Delvaux. Magritte nasceu em Lessines, Bélgica, no dia 21 de Novembro de 1898, filho caçula de Léopold Magritte. Em 1912 sua mãe, Régina, cometeu suicídio por afogamento no rio Sambre...
[Biography - Rene Magritte - 4Ko]
ルネ・フランソワ・ギスラン・マグリット (René François Ghislain Magritte, 1898年11月21日 -1967年8月15日) はベルギーのシュルレアリスムの画家。 マグリットは、20世紀美術のもっとも重要な運動の一つであるシュルレアリスムを代表する画家である。マグリットの作品においては事物の形象はきわめて明確に表現され、筆触をほとんど残さない古典的ともいえる描法で丁寧な仕上げがほどこされている。しかし、その画面に表現されているのは、空中に浮かぶ岩、鳥の形に切り抜かれた空、指の生えた靴といった不可思議なイメージであり、それらの絵に付けられた不可思議な題名ともども、絵の前に立つ者を戸惑わせ、考え込ませずにはいられない。 マグリットの絵画は、画家自身の言葉によれば、...
[Biography - Rene Magritte - 3Ko]

 

 

WahooArt.com - Rene Magritte
Arts & Entertainment > Hobbies & Creative Arts > Artwork
A-5ZKEMD----IT-
Tempo trafitto, olio su tela di Rene Magritte (1898-1967, Belgium)
/Art.nsf/O/5ZKEMD/$File/Rene-Magritte-Time-transfixed.JPG
tempo trafitto ( La Durée poignardée , 1938 ) è un olio su tela dipinto di il belga surrealista rené magritte . Lo è parte di costante raccolta di larte Istituto di chicago ed è generalmente sullo schermo nel museum's new modern Ala . La pittura era uno di molti fatto per surrealista patrono e sostenitore magritte edward james . Questo era il secondo pittura consegnato a james per i suoi Londra sala da ballo . Fece questo dipinto per i suoi moglie chi è morto da un scappa treno a londra . Lei scattato sul tracce , presto essere colpito del in corso treno . Il primo è stato il ritratto di james , Non essere riprodotto . tempo trafitto è stata acquistata del Arte Istituto da james nel 1970 quando lui era raccolta capitale costruire la sua surrealista scultura da giardino las Pozas . La pittura raffigura un " Nero Cinque " locomotiva sporgente fuori un camino , a pieno vapore , in un vuoto camera . Sopra il mantlepiece è un alto specchio . Solo il orologio e una candela in piedi su il mantlepiece siamo riflessa nel specchio , suggerendo che vi siamo nessuno dei due persone né mobili il camera . Il titolo del dipinto si traduce in Inglese letteralmente come " In corso Tempo Stabbed di un Pugnale " e magritte è stato riferito, infelice con lestensione generalmente accettato traduzione di " tempo trafitto " . Magritte sperato che james avrebbe appendere la pittura al base del la sua scala in modo che il treno sarebbe " pungere " ospiti sul loro salita al sala da ballo . James invece ha scelto appendere la pittura sopra il suo camino . Magritte descritto la sua motivazione per questo pittura : " Ho deciso dipingere l immagine di un locomotiva . . . In ordine per il suo mistero essere evocato , un'altra subito familiare senza mystery—the immagine di un sala da pranzo fireplace—was congiunto . "
Rene Magritte
olio su tela
olio su tela
-- -- -- -- -- -