+ 1 (707) 877-4321
+ 33 977-198-888
English
Français
Deutsch
Italiano
Español
Русский
中国
Português
日本

Portfolio Marc Chagall (818: Acquaforte, Carboncino, Guazzo, Inchiostro, Incisione, L Olio, Lapis, Litografia, Matita, Noce Di Cocco, Null, Olio, Olio Sopra Tela Di Canapa, Olio Su Tavola, Olio Su Tela, Pastelli, Pastello, Tempera)

Spedizione gratuita. Restituzione Tutto il tempo. Vedi i dettagli.

 

  • Marc Chagall - i e il villaggio
  • Marc Chagall - La caduta di Icaro
  • Marc Chagall - The Falling Angelo
  • Marc Chagall - Io e il Village, Moma NY
  • Marc Chagall - Il soldato bevande
  • Marc Chagall - solitudine
  • Marc Chagall - parigi attraverso il finestra
  • Marc Chagall - Fragole Bella e Ida al Tavolo
  • Marc Chagall - adam e vigilia `expelled` da paradiso
  • Marc Chagall - Il Fiddler
  • Marc Chagall - The Promenade
  • Marc Chagall - Studio per Cantico dei Cantici IV
  • Marc Chagall - Le candele di nozze
  • Marc Chagall - Un campo di grano in un pomeriggio d estate
  • Marc Chagall - amanti oltre `sant` paul
  • Marc Chagall - Il Compleanno
  • Marc Chagall - Montaggio del cavallo ebano ...
  • Marc Chagall - Mucca con parasole
  • Marc Chagall - blu amanti
  • Marc Chagall - Bella e Ida dalla finestra
  • Marc Chagall - Il Circo
  • Marc Chagall - Il gallo in amore
  • Marc Chagall - autoritratto con musa sognare
  • Marc Chagall - Il violinista blu
  • Marc Chagall - La stalla
  • Marc Chagall - la Danza
  • Marc Chagall - il donna e il rose
  • Marc Chagall - The Green Violinista
  • Marc Chagall - ritratto fratello david con mandolino
  • Marc Chagall - abraham` e tre angeli
 
Tutte le Opere D'Arte del 818 di Marc Chagall





Marc Chagall (Vitebsk, 7 luglio 1887 – Saint-Paul de Vence, 28 marzo 1985) è stato un pittore russo naturalizzato francese, d'origine ebraica.

Il suo vero nome era Moishe Segal (משה סג"ל - Segal è un cognome levita, acronimo di סגן לוי Segan Levi, "assistente levita"); il suo nome russo era Mark Zacharovič Šagalov, abbreviato in Šagal (Шагал; Chagall, secondo la trascrizione francese).

Marc Chagall nasce in una famiglia di cultura e religione ebraica, a Vitebsk, allora facente parte dell'Impero Russo, oggi in Bielorussia. È il maggiore di nove fratelli. Il padre, Khatskl (Zakhar) Chagall, era mercante di aringhe, sposato con Feige-Ite. Nelle opere dell'artista ritorna spesso il periodo dell'infanzia, felice nonostante la condizione di vita.

Iniziò a studiare pittura nel 1906 con il maestro Yehuda (Yudl) Pen, il solo pittore di Vitebsk, ma l'anno successivo si trasferì a San Pietroburgo. Qui frequentò l'Accademia Russa di Belle Arti, con il maestro Nikolaj Konstantinovič Roerich e conobbe artisti di ogni scuola e stile. Tra il 1908 e il 1910 studiò, invece, alla scuola Zvantseva con Léon Bakst. Questo fu un periodo difficile per lui: gli ebrei potevano infatti vivere a San Pietroburgo solo con un permesso apposito e, per un breve tempo, venne persino imprigionato. Rimase nella città fino al 1910, anche se di tanto in tanto tornava nel paese natale dove, nel 1909, incontrò la sua futura moglie, Bella Rosenfeld.

Una volta divenuto noto come artista, lasciò San Pietroburgo per stabilirsi a Parigi, per essere più vicino alla comunità artistica di Montparnasse, dove entrò in amicizia con Guillaume Apollinaire, Robert Delaunay e Fernand Léger. Nel 1914 ritornò a Vitebsk e l'anno successivo si sposò con la fidanzata Bella. La prima guerra mondiale scoppiò mentre Chagall era in Russia. Nel 1916, il pittore ebbe la sua prima figlia, Ida.

Nel 1917 prese parte attiva alla rivoluzione russa: il ministro sovietico della cultura lo nominò Commissario dell'arte per la regione di Vitebsk, dove fondò una scuola d'arte e il Museo di arte moderna di Vitebsk. Nella politica del governo dei soviet non ebbe tuttavia successo e per di più entrò in contrasto con la sua stessa scuola (in cui militava El Lissitzky) che per motivi politici era conforme al suprematismo, assolutamente agli antipodi dello stile fresco ed "infantile" di Chagall. Nel 1920 si trasferì con la moglie a Mosca e poi a Parigi nel 1923. In questo periodo pubblicò le sue memorie in yiddish, scritte inizialmente in lingua russa e poi tradotte in lingua francese dalla moglie Bella; scrisse anche articoli e poesie pubblicati in diverse riviste e, postumi, altri scritti raccolti in forma di libro. Divenne cittadino francese nel 1937.

Durante l'occupazione nazista in Francia, nella Seconda guerra mondiale, con la deportazione degli Ebrei e l'Olocausto, gli Chagall fuggirono da Parigi. Si nascosero presso Villa Air-Bel a Marsiglia e il giornalista americano Varian Fry li aiutò nella fuga verso la Spagna ed il Portogallo. Nel 1941 la famiglia Chagall si stabilì negli Stati Uniti, dove sbarcò il 22 giugno, giorno dell'invasione nazista della Russia.

Il 2 settembre 1944, Bella, compagna amatissima, soggetto frequente nei suoi dipinti e compagna di vita, morì per una infezione virale. Due anni dopo, Chagall fece ritorno in Europa e nel 1949 si stabilì in Provenza.

Uscì dalla depressione causata dalla morte della moglie, quando conobbe Virginia Haggard, dalla quale ebbe un figlio. Fu anche aiutato dalle commissioni che ricevette per lavori per il teatro.

In questi anni intensi, riscoprì colori liberi e brillanti: le sue opere sono dedicate all'amore e alla gioia di vivere, con figure morbide e sinuose. Si cimentò anche con la scultura, la ceramica e il vetro.

Chagall si risposò nel 1952 con Valentina (detta "Vave") Brodsky: viaggiò diverse volte in Grecia. Nel 1957 si recò in Israele, dove nel 1960 creò una vetrata per la sinagoga dell'ospedale Hadassah Ein Kerem e nel 1966 progettò un affresco per il nuovo parlamento. Viaggerà anche in Russia dove sarà accolto trionfalmente, ma si rifiuterà di tornare nella natìa Vitebsk.

Durante la guerra dei sei giorni l'ospedale venne bombardato e le vetrate di Chagall rischiarono di essere distrutte: solo una venne danneggiata, mentre le altre vennero messe in salvo. In seguito a questo, Chagall scrisse una lettera in cui affermava di essere preoccupato non per i suoi lavori ma per la salvezza di Israele.

Chagall morì a novantasette anni, a Saint-Paul de Vence, il 28 marzo 1985.

Chagall nei suoi lavori si ispirava alla vita popolare della Russia europea e ritrasse numerosi episodi biblici che rispecchiano la sua cultura ebraica. Negli anni sessanta e settanta, si occupò di progetti su larga scala che coinvolgevano aree pubbliche e importanti edifici religiosi e civili.

Le opere di Chagall si inseriscono in diverse categorie dell'arte contemporanea: prese parte ai movimenti parigini che precedettero la prima guerra mondiale e venne coinvolto nelle avanguardie. Tuttavia, rimase sempre ai margini di questi movimenti, compresi il cubismo e il fauvismo. Fu molto vicino alla Scuola di Parigi e ai suoi esponenti, come Amedeo Modigliani.

I suoi dipinti sono ricchi di riferimenti alla sua infanzia, anche se spesso preferì tralasciare i periodi più difficili. Riuscì a comunicare felicità e ottimismo tramite la scelta di colori vivaci e brillanti. Il mondo di Chagall era colorato, come se fosse visto attraverso la vetrata di una chiesa.

Marc Chagall si è occupato anche di Mail art (vedi il volume Il recupero della memoria del milanese Eraldo Di Vita).

Durante il suo primo soggiorno a Parigi rimane colpito dalle ricerche sul colore dei Fauves e da quelle di Robert Delaunay (definito il meno cubista dei cubisti). Il suo mondo poetico si nutre di una fantasia che richiama all'ingenuità infantile e alla fiaba, sempre profondamente radicata nella tradizione russa. La semplicità delle forme di Marc lo collega al primitivismo della pittura russa del primo Novecento e lo affianca alle esperienze di Natal'ja Sergeevna Gončarova e di Michail Fedorovič Larionov. Con il tempo il colore di Chagall supera i contorni dei corpi espandendosi sulla tela. In tal modo i dipinti si compongono di macchie o fasce di colore, sul genere di altri artisti degli anni Cinquanta appartenenti alla corrente del Tachisme (da tache, macchia). Il colore diventa così elemento libero ed indipendente dalla forma.

Elenco dei musei che contengono opere dell'artista:

[Biography - Marc Chagall - 8Ko]
Marc Zaharovich Chagall (/ʃəˈɡɑːl/ shə-GAHL Yiddish: מאַרק זאַהאַראָוויטש שאַגאַל Russian: Марк Заха́рович Шага́л Belarusian: Марк Захаравіч Шагал) (7 July [O.S. 24 June] 1887 – 28 March 1985) was a Jewish Russian-French artist associated with several major artistic styles and one of the most successful artists of the 20th century. He was an ear...
[Biography - Marc Chagall - 15Ko]
Marc Chagall (yiddish : מאַרק זאַהאַראָוויטש שאַגאַל russe : Марк Захарович Шагал biélorusse : Марк Захаравiч Шагал), né Moïshe Zakharovitch Chagalov (russe : Мойшe Захарович Шагалов) est un peintre né le 7 juillet 1887 à Liozna, près de Vitebsk, en Biélorussie (alors intégrée à l'Empire russe, naturalisé français en 1937) et mort le 28 mars 198...
[Biography - Marc Chagall - 7Ko]
Marc Chagall (* 24. Junijul./ 6. Juli 1887greg. in Peskowatik bei Witebsk, Russisches Kaiserreich (heute Weißrussland) † 28. März 1985 in Saint-Paul-de-Vence, Frankreich) war ein französischer Maler russisch-jüdischer Herkunft. Sein ursprünglicher russischer Name war Мойше Хацкелевич Шагалов / Moische Chazkelewitsch Schagalow. Das familiäre Umfeld...
[Biography - Marc Chagall - 15Ko]
Marc Chagall (en ruso Марк Захарович Шагал (Mark Zajárovich Shagal) (Vítebsk, 7 de julio de 1887 - Saint-Paul de Vence, Francia, 28 de marzo de 1985) fue un pintor francés de origen bielorruso. Nació en Vítebsk (Bielorrusia) siendo el mayor de nueve hermanos. Su nombre natal fue Moishe Shagal (Мойше Шагал) o Movsha Jatskélevich Shagálov (Мовшa Хац...
[Biography - Marc Chagall - 6Ko]
Марк Заха́рович Шага́л (фр. Marc Chagall, идиш מאַרק שאַגאַל‎ 6 июля 1887, Витебск, Российская империя — 28 марта 1985, Сен-Поль-де-Ванс, Прованс, Франция) — российский и французский художник еврейского происхождения. Помимо графики и живописи занимался также сценографией, писал стихи на идише. Один из самых известных представителей художественног...
[Biography - Marc Chagall - 9Ko]
馬克·夏卡爾(又譯馬克·夏加爾;俄语:Марк Шага́л;白俄羅斯語:Мойша Захаравіч Шагалаў;法语:Marc Chagall 意第绪语:מאַרק שאַגאַל‎;1887年7月7日-1985年3月28日),是超現實主義畫家之一。出生於俄國的猶太家庭。父母只靠著微薄的收入養育10個子女,家境貧困。黑暗的木屋、迷信的鄉民、演奏著小提琴的人、牛、羊、雞以及馬等都存在於少年夏卡爾心中的,這一幕幕的印象,成為了他的創作泉源。1922年離開俄國,定居於巴黎近郊。第二次世界大戰期間移居美國,開始設計芭蕾舞的佈景和服裝。這些畫中的動物、物體和人取材於個人生活、美夢和俄羅斯民間傳說。「超現實主義派」一詞據說是阿波利奈爾(Apollinaire)為形容夏卡爾的作品而創造出來的。卒...
[Biography - Marc Chagall - 3Ko]
Marc Chagall (Vitebsk, Bielorrússia, 7 de julho de 1887 — Saint-Paul-de-Vence, França, 28 de março de 1985) foi um pintor, ceramista e gravurista surrealista russo-francês. Nascido Mojša Zacharavič Šahałaŭ' (em bielorrusso Мойша Захаравіч Шагалаў em russo Мовшa Хацкелевич Шагалов), na sua juventude entrou para o ateliê de um retratista famoso da s...
[Biography - Marc Chagall - 5Ko]
p マルク・シャガール(Marc Chagall, イディッシュ語: מאַרק שאַגאַל‎‎, 1887年7月7日 - 1985年3月28日)は、20世紀のロシア(現ベラルーシ)出身のフランスの画家。 1887年7月7日、帝政ロシア領ヴィテブスク(現ベラルーシ・ヴィツェプスク、VycebskまたはWitebsk、Vitebsk)父ザハール、母フェイガ・イタの元に9人兄弟の長男、モイシェ・セガル(Moishe Segal、משה סג"ל)として生まれた。ロシア名マルク・ザハロヴィチ・シャガル (ロシア語: Мойшe Захарович Шагалов)、ベラルーシ名モイシャ・ザハラヴィチ・シャガラウ (ベラルーシ語: Марк Захаравiч Шагал)、後にパリでマルクと名...
[Biography - Marc Chagall - 3Ko]
-- -- -- -- -- -